A Wine Teller by Andre Silva

La rivoluzione digitale in tempi post-COVID

In tempi di crisi è necessario muoversi. Non ha senso negare i fatti, perché la realtà si impone. Inutile anche criticare il governo per aver imposto una limitazione alla popolazione. Anche essere presenti a capo di un paese, stato o regione per prendere decisioni non è semplice. Devi aggiornarti, essere al passo con le tecnologie già consolidate nel resto del mondo.

In questi due anni che vivo in Italia mi sono reso conto che l’ode alla tradizione ha fatto credere alle persone che non hanno bisogno o non dovrebbero evolversi o adattarsi al digitale. Anche dopo più di un decennio di una rivoluzione digitale al galoppo dei social network, la maggior parte delle aziende italiane è rimasta stagnante all’inizio degli anni 2000. Per quanto assurdo possa sembrare, la maggior parte delle piccole e medie imprese italiane sta iniziando ora esclusivamente dopo la crisi imposta dalle misure anti-COVID per avventurarsi attraverso i canali digitali di interazione e vendita.

Dico questo perché lavoro direttamente con le cantine in Italia e molte di loro non promuovono il proprio prodotto o servizio su nessun canale digitale. Molte di loro non hanno nemmeno un account Instagram o non lo usano come si dovrebbe. Inoltre, vivo alla periferia di Alba, una città di medie dimensioni in Piemonte, nel nord Italia, dove ristoranti e piccole imprese sono ancora bloccati nell’era di Facebook e semplicemente non interagiscono digitalmente con i loro potenziali e attuali clienti. Pensare di vendere attraverso i canali digitali è, in questa realtà, ancora molto sofisticato.

Quello che succede è che questa carenza digitale in tempi di COVID incombe. Quindi ribadisco che è necessario muoversi. Smettila di lamentarti che un blocco è ingiusto considerando solo il lato economico e prova ad esplorare altri canali di interazione con il tuo cliente. Non devi essere una grande azienda per adottare una soluzione come un CRM che ti permette di saperne di più sui tuoi clienti.

Segmentare e conoscere il tuo cliente ti permetterà di promuovere il tuo servizio o prodotto in modo più mirato, ottenendo un miglior tasso di conversione e un miglior ritorno sull’importo investito in marketing.